Una coloratissima insalata di miglio e ceci

Un piatto completo, gustoso e versatile: adatto sia per un picnic che per un pranzo raffinato!

Un piatto completo, gustoso e versatile: adatto sia per un picnic che per un pranzo raffinato!

  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Dosi per 4 persone
  • Adatto a Vegani e celiaci

La ricetta di oggi vuole essere un vero omaggio all’estate, con molte delle verdure simbolo di questa stagione, cucinate con diversi stili di cottura e combinando tutti i 5 sapori (dolce, salato, piccante, amaro e umani) per creare un piatto equilibrato sul piano nutrizionale ma anche molto dinamico. 

Sicuramente complice il caldo abbiamo tutti meno voglia di stare ai fornelli e un buon consiglio è “quando prepariamo qualcosa che richiede una cottura lunga, prepariamone in abbondanza, ci verrà comodo per i giorni successivi, inoltre ottimizzeremo il consumo del gas o dell’elettricità e anche il nostro tempo!” Io di solito faccio così con la cottura dei cereali integrali, legumi e di alcune verdure. Conservo gli alimenti cotti separati in frigo, così posso combinarli e fare sempre piatti diversi in pochissimi minuti.

Gli alimenti, gli stili di cottura e i sapori sono combinati per esaltare e arricchire l’energia vitale del piatto. Ho scelto miglio e ceci perché sono particolarmente adatti al periodo di fine estate, caratterizzati da un sapore dolce e colore giallo. Peperoni e cipolla li ho saltati velocemente con un filo di olio extravergine di oliva e li ho conditi in agrodolce, mentre i pomodori confit esaltano il sapore umami. La rucola e i germogli di ravanello inseriscono elementi crudi e piccanti nel piatto, infine i semi di zucca tostati regalano una nota croccante e leggermente amara. 

Questa insalata di miglio, è una ricetta versatile che può essere adattata e modificata, ad esempio sostituendo il miglio con quinoa o cous cous o i ceci con lenticchie. Inoltre (descrizione “tecnica” a parte) si prepara molto velocemente, praticamente nel tempo di cottura del miglio! 
È ottima come piatto unico sia che siate in città al mare o in montagna, è adatta per un picnic o per un pranzo raffinato, basta aggiustare la “forma”.
Insomma facilissima e gustosa!

E, mi raccomando, ricordatevi che l’ingrediente più importante in cucina siete voi! Lasciatevi guidare dalla vostra ispirazione e verrà sicuramente qualcosa di buono se cucinato con amore!

Ingredienti

  • 200g di miglio decorticato
  • 2 carote (se possibile 1 viola e 1 arancione)
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla rossa
  • 2 peperoni dolci allungati (giallo e rosso)
  • 1/2 cetriolo
  • 1 manciata di rucola fresca
  • 2 manciate di ceci cotti
  • 2 cucchiai di semi di zucca tostati
  • Olio evo
  • Sale integrale marino
  • Erbe aromatiche fresche
  • 2 cucchiaini di malto di riso
  • 1,5 cucchiai di aceto di mele
  • Pomodorini confit o in alternativa datterino a crudo

Preparazione

  • Lavate bene il miglio con acqua corrente, trasferite in pentola e tostate qualche minuto (1).
  • Cuocete per assorbimento con 2,5 volumi di acqua bollente e un pizzico di sale per circa 20 minuti (2).
  • 1
  • 2
  • Nel frattempo, pelate il cetriolo, tagliate a cubetti e marinate con un pochino di acidulato di umeboshi (3).
  • Mondate i peperoni tagliarli a losanghe di un paio di centimetri (4) e tagliate la cipolla a fettine (5).
  • 3
  • 4
  • 5
  • In una ampia padella saltate i peperoni con olio evo e sale, aggiungere le cipolle e un altro pizzico di sale, quindi unire il malto e l'aceto. Proseguire la cottura facendo asciugare un pochino ma mantenendo le verdure morbide e ancora croccanti. Togliere dal fuoco e trasferire in un piatto per fare raffreddare (6).
  • 6
  • Nella stessa padella scaldare dell'olio evo. Tagliare le zucchine e le carote a cubetti (7), metterle in padella con un pizzico di sale e qualche rametto di erbe aromatiche (8) e saltarle (9).
  • 7
  • 8
  • 9
  • Se avete dei pomodorini confit consiglio di usare quelli (qui trovate la mia ricetta) altrimenti prendete una bella manciata di pomodorino datterino e tagliateli in 4. 
  • Una volta cotto, lasciate il miglio coperto per 5-10 minuti, quindi sgranatelo in una ampia ciotola (10).
  • Aggiungere le verdure, i ceci, i cetrioli strizzati, la rucola e i semi (11) e mescolare il tutto (12).
  • Ed voilà... a tempo di record il pranzo è pronto! Per un impiattamento elegante potete usare un coppapasta e “mettere in forma” la vostra insalata
  • 10
  • 11
  • 12

Maura Bozzali Credo nel potere curativo del cibo.

Acquista online

Prodotti biologici di alta qualità, per un'alimentazione sana e buona.

Scopri il catalogo

Resta aggiornato

Una volta a settimana, gli articoli più letti e le migliori promozioni.

Iscriviti alla newsletter

La nostra filiera

La Filiera AmoreTerra è l'elemento che ci rende diversi dagli altri.

Scopri perché

Condividi