Come si prepara un polpettone di lenticchie

La ricetta per un arrosto vegano e senza glutine che stupirà i vostri ospiti.

La ricetta per un arrosto vegano e senza glutine che stupirà i vostri ospiti.

  • Difficoltà Media
  • Preparazione 40 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Dosi per 6 persone
  • Adatto a Vegani

Ci sono molti motivi per cucinare un polpettone (o arrosto) di lenticchie. Ad esempio perché non mangiate carne e state cercando delle alternative, oppure perché avete ospiti vegetariani a cena (se è così, questo polpettone vegano è il piatto giusto per stupirli). Ma in realtà volevo proporvelo per un motivo molto più semplice: perché le lenticchie sono un legume meraviglioso, versatile e buono tutto l’anno!

Rispetto agli altri legumi, le lenticchie hanno un grande vantaggio: non necessitano di ammollo, quindi sono più pratiche e veloci da preparare. Inoltre sono tra i legumi più digeribili, per cui se non si è abituati a consumarli, sono proprio l’alimento ideale. A questo proposito, si consiglia di aggiungere un pezzetto di alga kombu durante la cottura, per renderle ancora più morbide e digeribili.

Sono una ottima fonte di proteine e carboidrati, mentre hanno un basso contenuto di grassi, perlopiù insaturi, per questo sono consigliate a chi vuole controllare il peso e anche nella prevenzione di alcune patologie cardiovascolari. Sono ricche di importanti sali minerali (ferro, calcio, magnesio, fosforo) e di vitamine, in particolare del gruppo B (tra cui l’acido folico necessario il corretto funzionamento del sistema nervoso, la produzione dei globuli rossi e la sintesi del DNA). Grazie all’elevato contenuto di fibre, contribuiscono a regolarizzare l’attività dell’intestino, a tenere sotto controllo il tasso di colesterolo nel sangue, a rallentare l’assorbimento dei carboidrati tenendo stabile la glicemia, evitandone i picchi. Infine sono ricche di isoflavoni, ovvero antiossidanti importanti dalle proprietà antitumorali. 

Cosa serve

Per la base dell'arrosto:

  • 200 g lenticchie
  • ½ carota
  • ½ cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 2-3 foglie di alloro
  • 3-4 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 30 g farina mais fioretto
  • 30g g olio evo
  • 0,5 l acqua tiepida oppure brodo vegetale
  • salsa di soia (shoyu) oppure sale integrale marino

Per la farcitura:

  • 150 g coste oppure cavolo nero
  • 1 carota
  • 4-5 cucchiai senape

Come si prepara

  • Tritate finemente carota, cipolla e sedano.
  • In una casseruola scaldate un cucchiaio d’olio evo, soffriggete le verdure, quindi aggiungete le lenticchie lavate e scolate e saltate un paio di minuti. 
  • Aggiungete l’acqua, le erbe aromatiche per insaporire e un pizzico di sale. Fate prendere il bollore, abbassate il fuoco, coprite e fate cuocere per circa 40-50 minuti finché le lenticchie saranno morbide e asciutte (se necessario durante la cottura aggiungete altro liquido). 
  • Aggiustate di sapidità con lo shoyu e cuocere ancora un paio di minuti. Poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  • Nel frattempo mondate le coste (se usate il cavolo nero private le foglie della costa centrale) e la carota, tagliata per tutta la lunghezza a listarelle larghe circa mezzo centimetro. 
  • Scottate le verdure un paio di muniti in acqua bollente e scolate su un panno asciutto. 
  • Aggiungete la farina di mais alle lenticchie raffreddate e mescolate.
  • 1
  • Preparazione del polpettone vegano di lenticchie
    2
  • 3
  • Spennellate con olio evo un foglio di carta da forno e stendete le lenticchie formando uno strato omogeneo rettangolare alto circa 1 centimetro. Farcite con le foglie di coste, stando circa un paio di centimetri dai bordi, spennellare con la senape, infine nella parte centrale stendete per la lunghezza le listarelle di carota (1).
  • Arrotolate lo strato di lenticchie su se stesso a formare un rotolo, chiudetelo a caramella nella carta forno usando dello spago per sigillare le estremità (2).
  • Cuocete in forno caldo a 180°C per 15-20 minuti.
  • Lasciate raffreddare bene senza toccarlo (3).
  • Trasferite su un tagliere e tagliate a fette spesse circa 2-3 centimetri e servite tiepido. 

Qualche idea in più

  • Per rendere la ricetta più golosa si può aggiungere del tofu affumicato nella farcitura (4).
  • Servite con un contorno di verdure ad esempio batate al forno o carciofi stufati (5).
  • Accompagnate le fette di arrosto con una salsa a base di yogurt di soia, limone, sale e olio evo. 
  • Polpettone di lenticchie e tofu
    4
  • Polpettone di lenticchie con contorno di batate e carciofi
    5

Maura Bozzali Credo nel potere curativo del cibo.

Acquista online

Prodotti biologici di alta qualità dai migliori territori d'Italia, con spedizione gratuita da 39€.

Scopri il catalogo

NEWSLETTER NEWS/OFFERTE

Ogni lettore è una persona che sa delle cose in più e che può cambiare il mondo dell'agroalimentare.

Iscriviti alla newsletter

La nostra filiera

La Filiera Biologica AmoreTerra, coltivazioni e trasformazioni, trasparenti in etichetta.

Scopri perché

Condividi