Muffin vegani al cioccolato: il segreto per farli soffici

Basta con i muffin che sembrano pietre: ecco un trucco semplice per renderli alti e morbidi.

Basta con i muffin che sembrano pietre: ecco un trucco semplice per renderli alti e morbidi.

  • Difficoltà semplice
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Dosi per 12 muffin
  • Adatto a vegani

Tutti desideriamo cucinare dei muffin alti e soffici. Ma se siete vegani diventa tutto più difficile: come si fa a sostituire latte, uova, burro e zucchero? Oggi vi mostro il mio ingrediente segreto, tenetevi forte!

È la zucchina! Stupiti? Non dovreste, non è il primo ortaggio che si “insinua” nella pasticceria: siamo già abituati a usare la carota o la zucca. Ma la zucchina forse non l’avevate mai considerata.

Sebbene al supermercato la zucchina la troviamo tutto l’anno, il suo momento è la primavera e l’estate. È molto versatile, può essere consumata cruda, fritta, grigliata, cotta al vapore, al forno, lessata. Dal punto di vista nutrizionale, è composta per circa il 95% d’acqua, ha pochi zuccheri, pochissimi grassi e minime calorie, per questo è indicata sia a scopo diuretico sia nelle diete ipocaloriche. È facilmente digeribile (anche se la digeribilità è influenzata dal metodo di cottura scelto, poiché assorbe molto i condimenti), è consigliata a chi ha problemi digestivi e aiuta a regolarizzare problemi intestinali. 
È ricca di potassio ma sono presenti anche fosforo, calcio, ferro e manganese. Inoltre contiene vitamina A, C e alcune vitamine del gruppo B (tra cui l’acido folico).

Nella nostra ricetta, sfrutteremo due aspetti della zucchina:

  • il gusto delicato che non altera il sapore del nostro preparato 
  • la morbidezza che dona al dolce, come sostituto di burro e uova.

Le uova e il burro sono due ingredienti importanti nei dolci perché conferiscono volume, sofficità e idratazione. Spesso nei dolci senza derivati animali, questi due ingredienti vengono sostituti con banana o avocado, ma anche questi a loro volta sono alimenti un po’ troppo estremi, ricchi di zuccheri o grassi. La zucchina invece proprio per le sue caratteristiche dona morbidezza senza appesantire e i nostri muffin risulteranno soffici, idratati al punto giusto, né asciutti né appiccicosi.

Per dolcificare non useremo lo zucchero, né bianco né di canna, useremo invece uvetta, datteri e succo di mela limpido (senza zuccheri aggiunti). Ovvero: solo frutta.  

La ricetta è semplice e veloce, quindi andiamo subito in cucina a preparare questi muffin! (Che tra l’altro sono un ottimo modo per far mangiare la verdura ai bambini, senza che se ne accorgano).

Ingredienti


Legenda
T= Tazza
C= Cucchiaio
c= Cucchiaino

Preparazione

  • Per prima cosa accendere il forno e preriscaldare a 170°C.
  • In una ampia ciotola setacciare la farina e gli ingredienti in polvere, unire le nocciole e il pizzico di sale (1).
  • In una coppetta versare i semi di lino e l’acqua tiepida e lasciare riposare 10-15 min per formare la tipica mucillagine, questo ingrediente si usa al posto dell’uovo. 
  • Nel bicchiere del mixer frullare uvetta e datteri con il succo di mela, fino ad ottenere una crema morbida. Aggiungere gli altri ingredienti liquidi e metà del latte di soia, dare 2-3 pulse per miscelare tutto.
  • Dare una strizzata (senza esagerare) alla zucchina grattugiata per rimuovere l’eccesso di liquido e riporla in una ciotola, poi unire la miscela ottenuta con il mixer alle zucchine e mescolare con una spatola. 
  • Versare il composto nella ciotola con gli ingredienti secchi. Amalgamare gli ingredienti incorporando aria con l’aiuto di una spatola e aggiungendo il latte di soia necessario ad ottenere un composto omogeneo morbido e spumoso ma abbastanza compatto (non liquido). Infine incorporare anche il cioccolato tritato al coltello in piccoli pezzetti (2).

4oitu4it4ihrgg4g

  • Impasto per muffin vegani al cioccolato
    1
  • Impasto pronto per i muffin vegani al cioccolato
    2
  • Utilizzare una teglia per muffin o dei pirottini in silicone, ungere leggermente con l’aiuto di un pennello, oppure alloggiare i pirottini di carta nelle formelle. Con l’aiuto di un cucchiaio dosatore da gelato porzionare l’impasto fino ad esaurimento, si ottengono circa 12 muffin (3).
  • Cuocere in forno caldo statico a 170°C per circa 25 min, quindi fare la prova dello stecchino e se necessario proseguire la cottura per altri 5-8 min.
  • Lasciare raffreddare e gustare tiepidi (4).
  • Muffin vegano al cioccolato appena fatto
    3
  • Muffin vegano con cioccolato e zucchine
    4

Le idee in più

  • Per rendere i muffin più aromatici potere sostituire la cannella con zenzero e scorza di arancia.
  • Se non avete le nocciole potete usare le mandorle, il sapore sarà più delicato ma sempre molto raffinato. Se avete il palato fine, potete scegliere queste Mandorle di Toritto, una varietà molto apprezzata per la pastosità e  la fragranza.
  • Per rendere ancora più golosi i muffin potete aggiungere una salsa ai lamponi.

Maura Bozzali Credo nel potere curativo del cibo.

Acquista BIO online

Biologico italiano, nostra produzione, spedizione gratuita da 39€.

Scopri il catalogo

NEWSLETTER & OFFERTE

Ogni lettore può cambiare e migliorare il mondo dell'agroalimentare.

Iscriviti alla newsletter

La nostra filiera

Coltivazioni e trasformazioni, dichiarate in etichetta.

Scopri perché

Condividi