Uno studio rivela che lo stress può cancellare gli effetti positivi di un'alimentazione sana.

La nostra cara dieta mediterranea è oramai praticamente a rischio estinzione. Meno della metà degli italiani la seguono (il 43%, per la precisione, come ha scritto la giornalista americana che ha passato le vacanze in Italia e se l’è presa con la nostra alimentazione), gli altri abusano di carne, burro e cibo spazzatura. Come se non bastasse l’assedio della dieta occidentale e globalizzata, ora si è messo in mezzo anche lo stress.

Uno studio pubblicato sulla rivista Molecular Psychiatry ha dimostrato come alti livelli di stress annullano gli effetti positivi di una dieta a base di grassi buoni, come l’acido oleico presente nell’olio di oliva o in alcuni oli di girasole.

Lo studio ha valutato alcuni indicatori dell’infiammazione silente, uno stato infiammatorio debole ma permanente che a lungo andare indebolisce il sistema immunitario. Ha analizzato 58 donne di età media pari a 53 anni, alle quali sono stati fatti consumare pasti ricchi di grassi saturi (provenienti da olio di palma) o di grassi insaturi (provenienti da olio di girasole ad elevato contenuto di acido oleico). Poi sono state sottoposte a prelievi di sangue e questionari per valutare lo stress. Le informazioni raccolte hanno evidenziato che quando si assumono grassi insaturi i livelli dei marcatori dell’infiammazione analizzati sono in genere più bassi. Ma l’aspetto più preoccupante è che in caso di stress le differenze scompaiono e i livelli di infiammazione salgono fino a quelli osservabili dopo l’assunzione di grassi saturi.

Questi risultati, però, non fanno altro che ricordarci di ricercare non solo un’alimentazione sana ma anche uno stile di vita in armonia con la natura e con le altre persone.

Acquista online

Prodotti biologici di alta qualità dai migliori territori d'Italia, con spedizione gratuita da 39€.

Scopri il catalogo

NEWSLETTER NEWS/OFFERTE

Ogni lettore è una persona che sa delle cose in più e che può cambiare il mondo dell'agroalimentare.

Iscriviti alla newsletter

La nostra filiera

La Filiera Biologica AmoreTerra, coltivazioni e trasformazioni, trasparenti in etichetta.

Scopri perché

Condividi