Filiera della pasta artigianale

Per ogni tipo di lavorazione di alta qualità serve tempo. Questo è particolarmente vero per la pasta. I grani antichi come il Senatore Cappelli, che danno le migliori performance in termini di profumi e sapori, possono essere pastificati solo con lunghi tempi di essiccazione a basse temperature per garantire una pasta dalla perfetta tenuta di cottura.

Questo è uno dei principali motivi per cui i grani antichi sono stati sostituiti. L’industria pastaia ha sviluppato nell’ultimo mezzo secolo un processo di produzione basato sui grani moderni ad alto contenuto di glutine che consente tempi di essiccazione di 2-3 ore a temperature di 115°C o più.

Noi abbiamo selezionato due pastifici artigianali: nelle Marche, dove produciamo la maggior parte dei nostri formati di pasta di Senatore Cappelli (nelle foto sopra la produzione di paccheri), e in Puglia, dove produciamo alcuni formati regionali di Senatore Cappelli, le paste speciali e quelle di legumi (nelle foto sotto le eliche di farina di ceci macinata a pietra). Entrambi utilizzano l’essiccazione statica ad una temperatura compresa tra i 34 e i 44°C e per tempi che variano dalle 24 alle 36 ore, a seconda della sensibilità del mastro pastaio che sa riconoscere il momento in cui la pasta è pronta.

Grazie all’abilità dei nostri pastaio riusciamo a produrre non solo una straordinaria pasta di Senatore Cappelli, dal sapore intenso e pieno, ma anche una linea di pasta di cereali e legumi dalle caratteristiche uniche sul mercato. Grano antico saragolle, segale, grano saraceno, ceci e lenticchie macinati a pietra di sasso e pastificati in purezza sono i protagonisti di questa linea d’eccellenza nata all’interno della Filiera AmoreTerra.